Press enter to see results or esc to cancel.

I 7 segreti dei blogger professionisti

Hai in mente di costruire un blog di successo, ma avverti la netta sensazione che la strada sia in salita? Ti stai chiedendo come creare un blog in grado di affascinare, ispirare, motivare il tuo pubblico?

Bene, sappi che ho pensato a te: se sei ancora alle prime armi o comunque desideri migliorare i risultati, leggerai in questo post alcuni suggerimenti mirati per incrementare le prestazioni e l’efficacia del tuo blog!

Non vorrai mica fare la fine del criceto in gabbia, che prosegue a correre sulla ruota senza una vera e propria direzione? Allora mettiamo in pratica da subito delle semplici regole utilizzate dai professionisti…

Successo facile? Solo nelle televendite!

Hai presente quegli spot in cui i personaggi sono tutti impomatati, chiaramente americani e pure doppiati male? Quelli che ti dicono che con l’utilizzo dello strumento innovativo promosso in tv potrai ottenere degli addominali scolpiti con solo 5 minuti al giorno di attività? Bene… Per il blog vale l’opposto! Non voglio spaventarti, su… Piuttosto, sappi sin dal principio che curare un blog richiede impegno e costanza.

Definisci la frequenza di pubblicazione e rispettala. Sii coerente nelle argomentazioni e se nei primi tempi i risultati scarseggiano, rivedi il tuo approccio. Non abbandonarlo!

Gli obiettivi vanno scritti, non solo definiti

Verba volant, scripta manent. No, non siamo ad una lezione di latino (che nemmeno conosco avendo frequentato un istituto tecnico industriale, prima della facoltà di Economia). Tuttavia intendo sottolineare l’importanza di mettere per iscritto gli obiettivi che vuoi raggiungere, i desideri da avverare. Mettere nero su bianco qualcosa gli dà maggior rilievo, fallo anche coi tuoi propositi.

Ma che traguardi puoi raggiungere con un blog? Te ne riporto alcuni:
• Diventare autorevole su una certa materia, sfruttando le tue passioni (e di conseguenza potresti prestare consulenze, realizzare corsi, ebook scaricabili…);
• Raggiungere un pubblico sempre più ampio, che conoscerà te o la tua azienda;
• Portare maggior traffico al tuo sito.

Il marketing richiede del tempo

La promozione è una delle parti più impegnative nell’attività di blogging, quasi quanto scrivere un post. Pianifica le modalità di “diffusione del verbo”, crea immagini specifiche per ogni social media (con le giuste dimensioni!), frequenta i gruppi di cui fanno parte il lettore-tipo e gli altri blogger del settore.

Ma tieni in considerazioni le azioni offline, quali la partecipazioni ad eventi, propedeutiche al networking.

Promozione vs. utilità

Guai a pensare di promuovere in maniera troppo forzata i tuoi prodotti o servizi. Il post per dire quanto sia figo ciò che offri non coinvolge nessuno, mettiti il cuore in pace. Blog equivale ad interesse ed utilità.

#Blog equivale ad interesse ed utilità Condividi il Tweet

Le persone non verranno attratte dal tuo blog finché non ti prenderai cura di loro… Realizza contenuti dal valore inestimabile! Se vuoi trovare nuovi clienti grazie a questo strumento, sappi che il “vil denaro” è il risultato della risoluzione dei problemi reali.

Da leggere: Come creare contenuti coinvolgenti

Le conversazioni richiedono la tua partecipazione

Il modo più efficace per fidelizzare i lettori? Chiacchierare con loro. Il blog gli permette di conoscerti approfonditamente, di cogliere i tratti della tua personalità. Non rispondi ai commenti? Perdi una grandissima opportunità.

Il blog è divertimento

Se il punto di partenza per la scrittura di un articolo è vederti sbuffare, lascia perdere. Il blogging è certamente un impegno, ma non per questo non dev’essere divertente. Cogli l’occasione per esprimere il tuo carattere: se ami scrivere, ora puoi unire l’utile ed il dilettevole. Non sottovalutarlo!

No alla vendita, sì all’aiuto

I contenti creati devono essere legati al cuore delle persone, non al portafoglio. Quando cominci a scrivere col cuore è il momento in cui le soddisfazioni più grandi cominciano ad arrivare.

Per approfondire: Bastano i soldi per essere vincenti?

Conclusioni

Che il blog sia un mezzo potentissimo non lo scopro di certo io. Personalmente, lo ritengo il fattore più potente per la presenza online, e la conoscenza delle migliori pratiche (oltre che degli errori da evitare) ti farà risparmiare un sacco di tempo ed energie.

Per creare un blog di successo bisogna possedere un approccio strategico, essere concentrati totalmente sul proprio pubblico. Che stai aspettando?

Quali azioni metteresti in pratica per far sì che l’utente non veda l’ora di tornare sul tuo sito? Scrivilo nei commenti e… Condividi! 🙂

Related Post

Tags

Commenti

4 Comments

Matteo Bissoli

Trovo l’articolo pieno di suggerimenti estremamente utili. Mi permetto di esprimere il mio parere: non serve fare esplicitamente promozione per promuoversi. Essere coerenti a se stessi ed ai propri valori in tutto è il miglior biglietto da visita. Si tratta di una leva talmente potente da trasparire in tutte le azioni che compiamo, anche nei contenuti pubblicati sul proprio blog! Grande Simone, e grazie dei consigli.

Simone Puliafito

Ciao Matteo,
grazie a te per il gradito intervento e le parole di apprezzamento! Condivido le tue considerazioni sul valore della coerenza, senza la quale è praticamente impossibile riuscire a veicolare il proprio messaggio o lo spessore del proprio bagaglio di conoscenze. La promozione “push”, come sai, non serve più…

Come creare contenuti coinvolgenti

[…] Da leggere: I 7 segreti dei blogger professionisti […]

L’angolo del marketer: 10 domande a Simone Puliafito ⋆

[…] un tuo bellissimo articolo dal titolo “I 7 segreti dei blogger professionisti” hai scritto “Guai a pensare di promuovere in maniera troppo forzata i tuoi prodotti o servizi. Il […]


Scrivi un commento!

Shares